Come ridurre l’energia in casa

Come possiamo ridurre il consumo di energia in casa

Oggigiorno ci troviamo di fronte a una crisi energetica che lascia delle incognite per il prossimo inverno e per gli anni a venire.

Per questo è importante capire come possiamo noi ridurre il consumo di energia, già a partire dalla nostra abitazione.

Come ridurre i consumi di gas

In questo periodo si parla molto di crisi energetica, oltre che di crisi climatica.

Questa crisi di energia si è acuita molto dall’inizio di quest’anno, con l’avvio della guerra tra Russia e Ucraina. Infatti l’Europa e l’America hanno sanzionato la Russia, e la conseguenza è stata il calo dell’approvvigionamento di gas metano.

Ecco che allora bisogna capire come ridurre energia e risparmiare, sopratutto in vista dell’inverno.
Per imparare a come ridurre i consumi di gas, si deve trovare un’energia alternativa che possa sopperire al gas entrando nelle nostre case come fonte di riscaldamento e per cucinare.

Infatti molte abitazioni utilizzano gas metano per il riscaldamento e per i fornelli.

Una valida alternativa potrebbero essere i pannelli fotovoltaici o il riscaldamento a pellet o legna tramite moderne stufe.

Come ridurre il consumo di elettricità

Tuttavia nell’ambito della crisi energetica vi è anche il rischio di penuria di elettricità.
Dobbiamo quindi pensare anche a come ridurre il consumo di elettricità.

Molti paesi stanno distribuendo informazioni ai propri cittadini su alcuni consigli per ridurre i consumi elettrici.

Dispositivo per ridurre consumi elettrici

Per ridurre i consumi di elettricità bisogna mettere in atto alcuni piccoli accorgimenti quotidiani.

Eccone alcuni:

possiamo spegnere le luci nelle stanze dove non si usano, non lasciare gli elettrodomestici in stand -by durante la notte, utilizzare la lavatrice e la lavastoviglie a pieno carico,  in modo da risparmiare energia.

Ancora dobbiamo sapere che gli elettrodomestici come forno, asciugacapelli, aspirapolvere, assorbono molta energia; utilizziamoli quindi separatamente, e poi cerchiamo di non abusarne.

Esiste anche un dispositivo per ridurre consumi elettrici in commercio, come il misuratore di consumo che ci permette di verificare l’energia che utilizziamo. Un altro dispositivo è la presa intelligente oppure l’ottimizzatore di corrente che può ridurre il carico elettrico sulla rete.

Piano sull’energia per abbassare i consumi

E’ bene in ogni caso ricordarsi di mettere in atto quegli accorgimenti che ci permettono di risparmiare sui consumi elettrici di casa.
Ogni paese europeo ha diffuso un piano sull’energia per abbassare i consumi, ovvero ha dato ai propri cittadini dei consigli utili per evitare gli sprechi.

Lascia un commento