Bonus pellet e agevolazioni

Cos’è il bonus pellet

Di questi tempi tutti cerchiamo di risparmiare, ma è sopratutto la situazione per il riscaldamento del prossimo inverno che occupa i nostri pensieri.
Ecco che molte famiglie allora scelgono una via alternativa, acquistando stufe a pellet o a legna.

Da poco in molte regioni italiane sono stati messi a disposizione dei cittadini dei bonus per incentivare l’utilizzo di biomasse che sono alternative al gas.

La spesa maggiore è data dalle apparecchiature e dai lavori atti ad adibire la nostra casa a funzionare tramite caldaia o stufa a pellet.
Quello detto bonus pellet in realtà è un insieme di agevolazioni che permettono di risparmiare sul riscaldamento, riducendo i consumi.

Alcune Regioni hanno introdotto agevolazioni per ottenere il gas a prezzi ridotti o gratis in alcuni casi; in altri casi si punta allo sfruttamento di energie rinnovabili.

Il conto termico è un’agevolazione che fa recuperare fino al 65% del costo di sostituzione del proprio impianto di riscaldamento con uno ad alta efficienza energetica.

Bonus pellet Lombardia

Per quanto riguarda il bonus pellet in Lombardia, questa regione ha stanziato un contributo a fondo perduto destinato a privati e imprese, che ammonta a 12 milioni di euro
Si fa una distinzione in base all’altitudine del luogo di abitazione. Sopra i 300 metri ricevono l’incentivo i generatori che vanno da 4 stelle in su però devono avere valori di polveri sottili non maggiori di 20 mg/Nm3.Nei comuni situati sotto i 300 metri il contributo invece viene dato solo agli impianti a 5 stelle.

Bonus pellet Veneto

In Veneto il bonus pellet consta in un incentivo, un contributo a fondo perduto che ammonta a quasi 4 milioni di euro e va a tutti i cittadini che siano residenti in Veneto e che decidono di sostituire stufa o caldaia a biomasse legnose con una di nuova generazione.

Che dovrà avere potenza termica nominale inferiore o uguale a 35 kW e in classe 5 stelle. IL contributo inoltre è destinato a chi ha un ISEE che non sia superiore a 50mila euro.

Pellet in offerta

Detto questo, chi vuole utilizzare una caldaia a pellet per il riscaldamento, può trovare comunque pellet in offerta nei migliori negozi di vendita di legname, in grandi magazzini di bricolage e nelle aziende che producono legna da ardere.

In questo modo si può risparmiare anche sul costo dell’acquisto di pellet.

Lascia un commento