Milano Design Week

Tra i tanti eventi a Milano arriva la Milano Design Week dal 4 al 9 aprile

Infatti il salone Internazionale del Mobile si terrà come ogni anno a Milano la Milano Design Week.

Milano torna ad animarsi per questo famoso appuntamento annuale con il design più contemporaneo per arredi e accessori alla moda.
Oltre al Salone internazionale del mobile c’è anche il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, e ancora Euroluce, Workplace3.0 e il SaloneSatellite, tutti eventi collegati e correlati tra loro.

Gli appuntamenti delle varie mostre si terranno al polo fieristico di Rho, ma anche al FuoriSalone nel centro di Milano come è uso oramai da vari anni .

In tutta la città che vede avvicendarsi i vari appuntamenti ci saranno esposizioni e mostre per stupire all’insegna del rinnovamento stilistico.
La Brera Design District per facilitare il percorso ai visitatori ha ideato una semplice ed efficace piantina illustrata per aiutare a memorizzare i percorsi e tutte le vie del design.
Vicino all’Accademia di Brera si trova infatti una vasta area punto di riferimento del Fuorisalone di qualità.

Il tema del 2017, che vede oramai l’ottava edizione, è «Progettare è un gioco, giocare un progetto», oovero il gioco come occasione di progettazione.

Al Salone del Mobile invece si possono ammirare tutte le novità e i trend per quest’anno presentati dalle varie aziende italiane di arredo.

Ad esempio si possono ammirare le anteprime di molti colori che segneranno la moda di quest’anno e che si ispirano alla terra come rossi e mattone o cognac, quindi colori accesi e anche un po’ di arancione.
Si vede anche il rosa pastello come colore ma in tonalità chiarissima.

Anche i colori metallici sono ancora eleganti, per lo più colori dorati e ottoni bruniti, e sono adatti ad ambienti sofisticati che si ispirano allo stile degli anni ’40.

Ritornano anche stampe che richiamano la natura lussureggiante delle foreste tropicali o di romantiche fantasie floreali.
Tra le novità e nuove tendenze del Salone del mobile si può anche consocere un nuovo modo di usufruire dell’arte moderna e contemporanea in casa ovvero non più solo come opera appesa a una parete, ma come inserto d’arredo.

Leave a Reply