Le piante ideali da tenere in appartamento

Pianta verde da interno

In appartamento è bello avere alcune piante che diano un po’ di ossigeno e di colore alle nostre giornate.

Se amiamo le piante e abbiamo anche il pollice verde possiamo contornarci di innumerevoli piante da appartamento. Se invece non abbiamo molto tempo o doti da dedicare ad esse, possiamo optare per delle piante che richiedono poche cure, come ad esempio le piante grasse.

Queste ultime infatti non necessitano di molta acqua, per cui anche se ci dimentichiamo di innaffiarle periodicamente non succede nulla. Esse infatti sono in grado di immagazzinare nel loro apparato fogliare l’acqua, che dura quindi per molti giorni.

Sono infatti piante che vivono spontaneamente in luoghi caldi o anche desertici, dove le precipitazioni sono sempre molto scarse.

Se invece possiamo prenderci maggiore cura delle nostre piante, possiamo optare per una bella pianta verde da interno che ci allieti col suo fogliame, o magari anche con dei fiorellini colorati.

Piante da appartamento resistenti e decorative

Per fare in modo che le nostre piante da appartamento appaiano più longeve e durature, possiamo scegliere tra piante da appartamento che siano resistenti e decorative allo stesso tempo.

Diciamo che in generale tutte le piante sono decorative; ci sono però alcune piante che hanno delle foglie particolari, o magari con delle striature, o pendenti, che le rendono più caratteristiche a vedersi.

Tra le piante maggiormente diffuse nelle nostre abitazioni troviamo la Dracena marginata, originaria del Madagascar, e viene chiamata anche Tronchetto della Felicità. Troviamo poi il Ficus benjamin, pianta che in natura raggiunge anche grande altezza. Questa non richiede molte cure, ha solo bisogno di luce, ma non diretta. Poi c’è il Photos, pianta rampicante, utilizzata anche come pianta ornamentale che cade a cascata, perfetta da posizionare su di una mensola o un mobile. Richiede buona esposizione alla luce ma non al sole diretto, e una giusta innaffiatura.

Piante da appartamento con poca luce

Ci sono poi le piante da appartamento con poca luce, che vivono bene anche in penombra, ideali se magari stiamo via tutto il giorno e rientriamo a casa la sera.

Una è la Sansevieira, che vive in luoghi caldi e quindi ama le temperature degli appartamenti, ideali per questa pianta grassa, che tra l’altro non necessita neanche di molta acqua.

Tra queste troviamo poi lAspidistra una pianta orientale, che si trova in Cina e Giappone. Praticamente come la Sansevieria ha bisogno di poca luce e poche innaffiature.

Una pianta che tollera bene ogni ambiente è la Zamioculcas, dalla forma insolita e molto decorativa. Vive bene con qualsiasi metodo di coltivazione.

 

 

Lascia un commento