Il divano letto

Consigli per scegliere il divano letto per la propria casa

Quando si vive in un appartamento in città e magari non si ha a disposizione una camera per gli ospiti, l’ideale è scegliere un divano letto.

Quindi come scegliere il divano letto migliore? Se cerchiamo dei consigli per scegliere il divano letto per la propria casa di sicuro troveremo che per prima cosa dobbiamo capire quali sono le nostre priorità in fatto di divani letto, ovvero quanti ospiti vogliamo che dormano su questo divano, e sopratutto quanto spazio abbiamo a disposizione nella stanza dive vogliamo metterlo. Infatti diversamente da un tradizionale divano, bisogna considerare anche le misure che avrà quando verrà aperto.

Esistono infatti diverse tipologie di divano letto, che variano a seconda della loro grandezza come delle caratteristiche di cui sono dotati.

Il divano letto 3 posti

Il divano letto a 3 posti ad esempio, è un divano con tre sedute, che aperto diventa divano letto. Può essere singolo come matrimoniale, e aprirsi a ribalta, estraibile, oppure a fisarmonica, a libro o a cassetto.

Il letto a ribalta si apre ribaltando la seduta del divano che va a inserirsi insieme allo schienale, nel vano sotto.

Quello a estrazione si tira in avanti dalla seduta, e lo schienale si allunga diventando letto.

Quello a fisarmonica invece è piegato in tre parti ovvero due schienali, avanti e posteriore, e una seduta. Si deve tirare verso avanti la seduta e gli schienali si distendono facendo distendere anche il materasso.

Il sistema a libro permette invece di aprire con un sistema basculante schienale e seduta e da essi si ricava un posto letto.

Il divano letto a cassetto è  piuttosto scomodo e oggi non si trova spesso. Consiste nell’inserire un letto dentro un cassettone sotto la seduta, che quando serve si può estrarre.

Divano letto angolare

Tra le diverse tipologie di divano letto vi è anche il divano letto angolare.

Si tratta di un tipo di divano ad angolo, che in una parte si può trasformare in letto. Questo sia con un meccanismo a fisarmonica della parte centrale ad esempio, oppure spostando nella parte centrale due sedute dalle estremità e fissandole assieme, a formare un letto.

Per capire come scegliere il divano letto migliore per le nostre esigenze, dovremo principalmente considerare la frequenza di uso, ovvero se lo utilizzeremo ogni giorno o se magari servirà solo per qualche momento isolato quando server un letto in più?

Nel primo caso sarà importante scegliere un meccanismo comodo per aprirlo e delle reti e materasso che siano confortevoli.

Divano letto design

Oltre alle caratteristiche funzionali del divano letto, è interessante anche scegliere un tipo di tessuto di rivestimento che si abbini ai colori della nostra casa, o magari ai tendaggi del nostro salotto se lo posizioniamo in questa stanza.

Inoltre oggi vi sono molti tipi di divano letto di design, che hanno forme moderne, essenziali, aerodinamiche, per inserirsi alla perfezioni in ambienti dagli arredi moderni e contemporanei.

Ognuno può scegliere il tipo di divano letto che predilige, facendo attenzione alle sue caratteristiche, per trovare un prodotto che risponda appieno alle sue esigenze.

Lascia un commento