Piante sempreverdi da giardino

Piante sempreverdi da giardino resistenti al freddo

Le piante da giardino rallegrano il nostro spazio esterno in tutte le stagioni.

Chi ha un giardino, deve pensare a metterci anche delle piante sempreverdi da giardino resistenti al freddo, in modo che anche in inverno possa godere della bellezza del verde.

La pianta sempreverde per eccellenza è l’oleandro, di natura arbustiva.

È molto comune nelle regioni del Mediterraneo ma le sue origini sono in Asia.

E’ una pianta perenne, rustica, che non ha bisogno di particolari cure.

E’ comunque consigliabile inserirla in zone soleggiate per la maggior parte del giorno.

Si deve ricordare però che l’oleandro è una pianta tossica per gli animali e per l’uomo, quindi evitare di metterla in giardino se abbiamo animali domestici o bambini.

Piante da giardino perenni

Le piante da giardino perenni sono quelle piante che vivono molti anni, e quindi non durano solo una stagione. Queste piante erbacee possono essere coltivate anche in vaso.

La maggior parte delle piante erbacee perenni ha bulbi, tuberi, o rizomi,  cioè radici che immagazzinano sostanze nutritive per cui in primavera può svilupparsi una nuova pianta.

Possiamo citare echinacea, lavanda, petunia, garofano, campanula, geranio.

Cespugli sempreverdi per aiuole

Se amate le bordure sempreverdi, i cespugli sempreverdi per aiuole, potete optare per delle piante basse, che creeranno in ogni stagione una bella barriera verdeggiante in giardino.

Si tratta ad esempio delle piante come l’erica, una pianta aghifoglia molto comune, della famiglia delle Ericacee.

Questa pianta è originaria dell’Africa, altre specie provengono da aree mediterranee d’Europa.

E’ una pianta perenne molto resistente, ed è un arbusto non molto alto,  tranne le specie erboria e scoparia, che possono raggiungere 6-7m di altezza.

Un’altra pianta arbustiva sempreverde molto amata è l’azalea del genere rhododendron che comprende rododendri, che sono grandi arbusti sempreverdi o decidui, e azalee, arbusti bassi sempreverdi oppure decidui.

 

Lascia un commento