Le piante grasse da esterno

Piante grasse da esterno resistenti al freddo

Quando scegliamo delle piante grasse per il nostro giardino, il dilemma è quali prendere che resistano bene anche nei mesi invernali.

Ci sono infatti delle piante grasse da esterno resistenti al freddo, ideali per rimanere fuori tutto l’anno senza soffrirne.

Le cactacee e altre piante succulente si adattano a stare anche sui balconi, non solo nei giardini in piena terra, l’importante è che siano a sud est quindi esposti al sole.

Tra queste troviamo l’Agave, il Sedum palmeri, il Semprevivo Maggiore, l’Echeveria, la Rebutia minuscola, il cactus Trichocereus pasacana, che è una varietà di cactus adatta a sopravvivere anche al freddo, infatti può arrivare a temperature fino a 10 gradi sotto zero.

Piante grasse da esterno che fioriscono

In natura molti tipi di piante grasse producono bellissimi fiori; di solito si tratta di piante grasse da esterno che fioriscono in primavera e in estate, e che possono anche abbellire i nostri terrazzi e giardini coi loro colori allegri.

Tuttavia non mancano nemmeno quelle varietà che fioriscono in specifiche stagioni dell’anno come l’inverno. Tra queste ultime troviamo senza ombra di dubbio il Delosperma, che è anche tra le più semplici da coltivare.

Si tratta di una pianta grassa che ha un alto adattamento climatico e che sopravvive anche al freddo.

Piante da esterno in vaso

Le piante da esterno possono resistere tutto l’anno, se sono perenni, e vivono bene anche sul balcone o terrazzo.

Tra queste ci sono anche le piante grasse da esterno.

Le piante da esterno in vaso sono belle da tenere anche sul balcone, ove vi sia limitazione di terreno.

Tra le piante succulente che si possono coltivare in vaso troviamo la Lewisia, una pianta perenne che ha bei fiori bianchi, rosa oppure rossi. Come tutte le piante grasse necessita di poca acqua ed tra le piante  da balcone tra le più facili da coltivare.

Lascia un commento