Comprare casa in Svizzera in Canton Ticino

Prezzi delle case in Svizzera

La Svizzera è uno dei paesi più ricchi e anche tra i più cari d’Europa.

Tuttavia è sempre una meta molto ambita per molti stranieri tra cui anche tanti italiani, che sia per lavoro come per turismo la visitano e ci vivono.

Il mercato immobiliare svizzero è tra i più cari, e infatti comprare casa in Svizzera oggi è ancora una attività ristretta a pochi ricchi investitori oppure a chi ha un budget abbastanza importante.

I prezzi delle case in Svizzera variano comunque da Cantone a Cantone. I Cantoni più cari sono il canton Ginevra e Zurigo ad esempio. Tra i meno cari troviamo Losanna, Basilea, San Gallo.

Case in vendita in Svizzera a Lugano

Se comprare casa in Svizzera è oneroso, ci sono quindi dei cantoni dove i prezzi sono più bassi.

Tutto dipende anche dalla posizione della casa, se si trova in centro città o in periferia, quando è stata costruita, e anche in base alla sua metratura.

Basti pensare che il 60% dei residenti non ha casa di proprietà, gli svizzeri sono infatti un popolo di inquilini. Quindi ci sono sia proprietari che inquilini in affitto.

Chi vuole acquistare una delle case in vendita in Svizzera a Lugano deve sapere che il prezzo di un trilocale può arrivare a 300.000 franchi o più (se l’immobile si trova in zone non centrali il prezzo però si abbassa), e una casa unifamiliare in media costa su 1.600.000 Franchi.

Il mercato immobiliare svizzero è uno dei più solidi in Europa e i prezzi delle case sono in costante aumento.

La Banca nazionale svizzera ha inserito modalità di prestito più severe anche se i tassi di interesse dei mutui sono bassi.

Case economiche in vendita in Svizzera

Quindi in generale acquistare casa in Svizzera conviene, soprattutto con la prospettiva di metterla in locazione, anche come casa di vacanza, dato che così essa potrebbe offrire una buona rendita ad esempio in Ticino, luogo reputato ideale per il turismo sia elvetico che estero.

Possiamo quindi cercare anche case economiche in vendita in Svizzera, da acquistare per affittarle successivamente.

Tuttavia dobbiamo sapere che in Svizzera per ottenere un mutuo si deve potere investire un capitale pari almeno al 20% del prezzo dell’immobile.

I costi annui per l’immobile non dovrebbero superare un terzo del proprio reddito lordo.

In Svizzera esistono tre tipi di ipoteca per i mutui: a tassi d’interesse fisso, a tasso variabile e ipoteche con un tasso d’interesse di riferimento (Libor).

Il tasso d’interesse variabile è calcolato in base all’andamento del mercato e la sua durata è indeterminata.

Il tasso fisso ha durata determinata, da uno a dieci anni. Le ipoteche a tasso di riferimento si basano sull’indice Libor del mercato in euro.

La casa di proprietà poi è tassata dalla Confederazione e dal proprio Cantone. I proprietari possono godere di alcune detrazioni in base al tasso ipotecario e alle spese per la manutenzione.

 

 

Lascia un commento