Affittare casa in Svizzera

Costo affitto casa in Svizzera

La Svizzera è un paese ricco, con un’economia e una valuta forte, e dove ogni anno molta gente vi si trasferisce anche dall’estero, soprattutto per motivi di lavoro.

Chi si trasferisce dall’estero di solito va a vivere in una abitazione in affitto. Dobbiamo però sapere che il costo per un affitto di una casa in Svizzera è più alto che negli altri paesi.

Dipende poi anche dal Cantone, infatti vi sono delle differenze regionali. I luoghi più costosi sono di solito nelle zone di maggiore concentrazione abitativa, come intorno a Zurigo e nella regione di Ginevra.

Molti sono gli italiani che preferiscono andare a vivere in Ticino, sia per la lingua, sia per i costi inferiori, dove comunque rispetto all’Italia gli affitti sono almeno il doppio. Dipende poi anche dal tipo di casa, dalla metratura e dal numero di stanze, e se si tratta di appartamento, casa a schiera o casa singola. Ci sono vari consigli per acquistare casa o vivere in affitto in Ticino anche sul web.

Si deve tenere conto che alla stipula di un contratto di affitto, è previsto anche da parte del locatario un deposito (detto cauzione) che al massimo può corrispondere a tre mensilità di affitto lordo.

In ogni caso standard di ristrutturazione è molto elevato e di solito gli elettrodomestici, come frigo, cucina o lavatrice, e i mobili della cucina sono sempre compresi. Anche la corrente elettrica costa meno, e spesso i costi accessori e di riscaldamento extra sono calcolati una volta all’anno con il conguaglio, oppure non ci sono nemmeno.

Come trovare casa in Svizzera

E allora come trovare casa in Svizzera? Ci si deve informare sui vari siti online di agenzie immobiliari, dove ci sono sempre nuove offerte.

A volte si possono anche trovare sui siti di annunci proprietari che cercano un locatario, oppure affittuari che devono trasferirsi e cercano un subentrante.

E’ sempre consigliabile quando si trova una abitazione stipulare il contratto di affitto scritto e leggerlo con cura prima di firmarlo.
Solitamente qui sono specificate:

  • le parti contraenti
  • i beni materiali che il locatore lascia in uso, e devono essere lasciate in buono stato (da controllare sempre prima di firmare il contratto)
  • la durata del contratto
  • l’ammontare dell’affitto mensile (informatevi per tempo se ci sono spese condominiali extra)
  • la cauzione

Documenti per affittare casa in Svizzera

Per affittare una casa in Svizzera servono documenti, ovviamente, come in ogni altro paese.

Per prima cosa dovrete dimostrare di essere solvibili, ovvero di avere un lavoro o un sostentamento che vi permetta di pagare l’affitto mensile.

Per sottoscrivere un contratto di locazione il locatario dovrà produrre poi un estratto dell’ufficio esecuzioni e fallimenti, del proprio Paese, o se già residente in Svizzera, l’estratto dell’ufficio esecuzioni.

Servirà poi il proprio documento di identità o passaporto, eventuale permesso di soggiorno e una polizza assicurativa Rc, obbligatoria per gli immobili in affitto.

Lascia un commento