Perchè installare un filtro nel rubinetto dell’acqua

Risparmiamo acqua col filtro per il rubinetto

Tutti noi sentiamo parlare in questo periodo di crisi energetica, e aumento dei costi di elettricità e gas.

Tra le cose che ognuno di noi può fare per contribuire al risparmio, c’è anche quella del risparmio dell’acqua.

Per potere risparmiare acqua infatti, non basta solo spegnere il rubinetto mentre ci si lava i denti o quando ci si insapona.
Oltre a queste piccole accortezze potrebbe anche essere utile inserire un filtro sul rubinetto.

Filtro per rubinetto cucina

Il filtro per il rubinetto è in sostanza un oggetto capace di filtrare le impurità dall’acqua potabile, che non si vedono eppure sono presenti. Si tratta ad esempio di metalli, e spesso anche pesticidi, coloranti, cloro. Quindi se la vostra acqua sa di cloro vi servono un filtro per rubinetto cucina.

Inoltre questa può esser anche una scelta ambientale, in questo modo infatti si evita di acquistare e getterà moltissime bottiglie di acqua in plastica.

Anche dal alto economico troveremo un beneficio, poiché il filtro per l’acqua ha diverse possibilità di getto, e c’è anche quello col rompi getto, per cui il getto di acqua viene dimezzato e suddiviso in diversi getti più piccoli, tipo doccia, e questo fa risparmiare un bel po’ di acqua quando si apre il rubinetto, ovvero dal 30% al 70%.

Possiamo installare un filtro su ogni rubinetto di casa, che sia della cucina come del bagno.

Filtro rubinetto bagno

Allo stesso modo che per la cucina, anche in bagno possiamo installare un bel filtro per rubinetto bagno.
Dato che in bagno l’acqua non dobbiamo berla, il filtro sarà dotato di rompi getto, ma non di filtro per acqua potabile probabilmente.

Il filtro più semplice che possiamo mettere è quello da applicare direttamente al rubinetto all’altezza del punto dove fuoriesce l’acqua.
ci sono altri modelli in commercio che possono assolvere a varie funzioni.

Filtro acqua sotto lavello

Il filtro acqua sottolavello ad esempio è un tipo di filtro per rubinetto che viene inserito nello spazio sotto il lavello, per purificare l’acqua.
Basta inserirlo sotto il lavandino e collegarlo alla rete e poi al miscelatore. Il rubinetto offre due levette, una per rubinetto filtrata e una per acqua del rubinetto non filtrata.
Sulla parte superiore del filtro si trova un indicatore a cristalli liquidi che indica lo stato del filtro e i litri di acqua che ancora può purificare.

Il miglior filtro acqua rubinetto

Per scegliere il miglior filtro per acqua del rubinetto dovremo indirizzarci verso i migliori rivenditori, e guardare anche le recensioni dei vari prodotti in modo da avere una visione chiara e dettagliata di tutte le caratteristiche di ogni filtro e il confronto con gli altri prodotti simili.

Filtro acqua rubinetto anticalcare

Molto spesso il filtro per acqua del rubinetto è anche anticalcare.
Quindi possiamo anche dire addio alle fastidiose macchie di calcare che si formano per via delle gocce di acqua che ristagnano sulla superficie del lavello o dei bicchieri e posate.
Grazie al filtro per l’acqua del rubinetto la nostra acqua sarà più pura e anche più saporita, e potremo berla direttamente dal rubinetto di casa.

Lascia un commento