Pellet di canapa, un’alternativa al classico pellet

Tutti noi siamo abituati a vedere il classico pellet di legna in vendita nei supermercati o negli appositi negozi di bricolage e attrezzature da giardino, come negli store dedicati di prodotti in legno e derivati dal legno.

Una novità arrivata da poco è invece il pellet di canapa; novità che arriva esattamente dal Canada, dalla città di Alberta, dove è stato realizzato un impianto di trasformazione che produce appunto il pellet di canapa.

Questo prodotto può sostituire benissimo il pellet di legna.

La sua produzione è ancora all’inizio ma già si sta diffondendo in altri Paesi.

Il pellet di canapa, alternativa al pellet tradizionale

Tutti sapiamo cos’è il pellet, è un truciolato di legna che viene pressata in cilindretti che sono utilizzati per il riscaldamento nelle stufe a pellet.

Sembra che il pellet di canapa sia però un’alternativa valida al pellet tradizionale di legna.

La produzione di questo prodotto è ancora all’inizio ma già si sta diffondendo in altri Paesi.

Oggi molta gente ha fatto o sta facendo scorta di legna e di pellet, sopratutto per via della crisi energetica che può compromettere l’arrivo di gas dalla Russia, e lo stesso prezzo del gas e di elettricità salirà alle stelle.

Tuttavia iniziano a mancare anche legna e pellet proprio per l’alta domanda che supera l’offerta.

Il pellet di canapa quindi potrebbe davvero essere una svolta e fare la differenza.

Pellet di canapa, una svolta ideale

Il pellet di canapa deriva dal gambo della pianta di canapa. Fiori e semi sono seccati.

Successivamente sono triturati e da essi si produce la segatura di canapa che viene pressata.

Il pellet di canapa permette una svolta ideale quindi dato che è un prodotto ecologico perchè la canapa cresce rapidamente e a differenza del legno una pianta di canapa cresce in soli cinque mesi prima di potere essere tagliata. Inoltre non produce cenere.

Questo prodotto permette anche di combattere la crisi economica, dato che è più economico del legno, e inoltre brucia a minime temperature, e si crea immediatamente calore, ottimizzandone l’utilizzo.

Vantaggi del pellet di canapa

I vantaggi del pellet di canapa quindi sono sia economici, di compatibilità e di utilizzo, sia ecologici poichè minimizza l’impatto ambientale.

Inoltre la pianta di canapa va piantata annualmente, poichè cresce molto velocemente e a differenza che per la legna o per il pellet di legna non c’è bisogno di una scorta preventiva.

Ecco quindi perchè conviene puntare sul pellet di canapa invece che su quello tradizionale derivato dalla legna.

Lascia un commento