MAPIC – Salone internazionale immobiliare (15-17 novembre 2017)

Riapre il salone internazionale immobiliare

Riapre a Cannes in Francia il 15-17 novembre 2017, il Mapic, famoso Salone internazionale immobiliare che è un concentrato di potenzialità di business.
I partecipanti saranno circa 9000 e provenienti da ben 78 stati con circa 2100 rivenditori, con sviluppatori al seguito.
Inoltre, ci saranno società di investimento e tanti eventi di networking dove è previsto l’intervento di 200 esperti del settore.
Anche l’Italia è, naturalmente, tra i partecipanti e i nostri rivenditori sono in gran fermento per un evento così importante che permetterà di mostrare branch italiane che entreranno in competizione con altrettante note case dove si potranno sbirciare modelli del futuro.
Saranno due intensi giorni tutti dedicati agli operatori del mercato immobiliare nazionale ed internazionale volto a scoprire le nuove occasioni della nostra penisola.
L’area espositiva sarà dedicata a conferenze e ad esposizione di progetti che saranno valutati sui vari mercati.
E’ un mondo dove scoprire progetti e location disponibili per aumentare i propri affari in Italia ed è importante partecipare perché si avrà modo di interagire con i migliori professionisti e di restare connesso nel database online.

I motivi per esporre al Mapic

Ci sono vari motivi per esporre al Mapic e tutti hanno il fine di incrementare lo sviluppo immobiliare ottenendo maggiore visibilità per ogni progetto pensato.
Tra gli oltre 800 professionisti presenti si può individuare il partner giusto organizzando incontri ed eventi presso lo spazio in dotazione.
Al salone internazionale immobiliare, il Mapic del 15-17 novembre 2017 sarà l’occasione giusta per incrementare e rendere reali i propri progetti e tutti i brokers, i gestori e i proprietari di aree immobiliari potranno scoprire le novità del mercato italiano in assoluto.
E’ una maniera per non perdere gli ultimi trend visto che mapic Italy organizza anche la prima edizione del ‘ Food & Beverage Retail Summit’.
Le conferenze hanno un elevato valore di autenticità ed hanno come obiettivo principale la tramutazione del mercato immobiliare nelle sue infinite sfaccettature commerciali.
La sala conferenze si trova esattamente alla fine di tutte le aree dedicate all’esposizione.
Tutto questo è possibile grazie all’esperienza e alla panoramica delle varie competenze dei player internazionali del settore.

Un sito per comprendere le opportunità

Il sito del MAPIC – Salone internazionale immobiliare ha un’interfaccia semplice che permette di scoprire tutti i punti salienti della partecipazione alla manifestazione.
Registrandosi e visitando la piattaforma, si viene a conoscenza del programma, degli eventi, del modo per partecipare e delle tipologie di allestimento.
Inoltre, si riceverà il badge ossia il documento necessario per essere identificato durante la manifestazione e con cui si può accedere alle varie aree espositive, alle conferenze e alle altre sessioni.
Tale documento dovrà essere indossato in modo ben visibile durante tutta la durata del Mapic e degli eventi di networking.
Chi vuole accedere alla sua area riservata può richiedere tutte le informazioni sul sito dove c’è anche una valida guida per il Mapic del 15-17 novembre 2017 e di tutti i suoi partecipanti.

Leave a Reply