Incentivi delle case in legno

Oggi moltissima gente preferisce scegliere una casa in legno come soluzione abitativa per avere la possibilità di risparmiare e nello stesso tempo potere vivere in un ambiente salubre e naturale.

I prefabbricati in legno rappresentano una costruzione oggi molto moderna e funzionale che viene utilizzata come valida alternativa alle tradizionali case in muratura.

Le case prefabbricate in legno permettono inoltre di avere un grande risparmio energetico principalmente per il fatto che il materiale legno è di per sè un ottimo isolante, e per il secondo motivo che le moderne tecniche di costruzione utilizzano pareti termoisolanti e coibentate al meglio, oltre a utilizzare anche impianti di energia rinnovabile, come quelli fotovoltaici per l’elettricità e il riscaldamento sanitario e della casa o stufe a pellet.

Inoltre le case in legno vengono costruite di solito in poche settimane dato che basta assemblare elementi precostituiti, mentre le case in mattoni richiedono molto più tempo e costi di manodopera.

Quindi anche i costi degli edifici in legno sono ridotti di molto.

Purtroppo oggi come oggi non sono previsti incentivi o bonus fiscali statali per chi decide di costruire case prefabbricate in legno, però a livello regionale o comunale solitamente ci sono dei bonus che riguardano il livello di classe energetica raggiunta, nell’ambito delle normative sul risparmio energetico.

Infatti i bonus previsti a livello nazionale non riguardano la tipologia di costruzione bensì solo le opere di ristrutturazione o riqualificazione energetica, che sono regolati dal D.L. 63/2013 della normativa edilizia a tutt’ora vigente e quindi sono validi sia per le case in muratura che per quelle in legno.

Quindi anche le case in legno sottostanno al Regolamento edilizio di ogni Comune, per cui in base a questo si deve presentare una richiesta del Permesso di Costruire o una DIA (Denuncia di Inizio Attività)per potere iniziare i lavori di costruzione di una casa.

In ogni caso grazie alla grande efficienza energetica che offrono le case in legno si può risparmiare molto sulla bolletta e sui consumi, anche fino all’80% sul consumo di un’abitazione in muratura, quindi molto vicino al livello zero determinato dall’Unione Europea tramite la direttiva Europea 2010/31/CE per il risparmio energetico delle abitazioni.

Leave a Reply