Il mini impianto fotovoltaico da balcone

Il fotovoltaico da balcone

Per mantenere il risparmio in casa e una attenzione all’energia sostenibile, oggi ci si può dotare di un impianto fotovoltaico personale, ovvero il fotovoltaico da balcone.

Si tratta di un mini-impianto che si può installare su balconi o terrazze di residenze private.

Pannelli solari termici da balcone

Per risparmiare sulla bolletta e fare fronte alla costante domanda di energia delle famiglie, si possono usare le tecnologie di oggi, tra cui anche i panelli solari termici.

Questi oggi sono disponibili anche in formati mignon, come pannelli solari termici da mettere sul balcone di casa, o da appendere al parapetto della ringhiera del terrazzo, a fioriera.

In questo modo si può migliorare il proprio approvvigionamento energetico privato senza avere limiti condominiali.

Il loro funzionamento è come quello dei pannelli solar,i ovvero è composto di celle fotovoltaiche in silicio sulle quali battono i raggi del sole e grazie a una reazione fisica si produce energia a corrente continua.

Attraverso un inverter la corrente viene convertita in corrente alternata, ovvero quella che è utilizzata di solito negli edifici.

Si può quindi collegare alla rete della corrente domestica e si avrà una potenza aggiuntiva di 1 kWp.

Attenzione però che prima di metterlo in funzione si deve chiedere al proprio fornitore di energia di abilitare il contatore con “bi-direzionalità”, in modo che la nostra produzione di energia non sia sommata in bolletta a quella del fornitore.

Fotovoltaico da balcone con accumulo

Questo mini impianto fotovoltaico da balcone non sarà in grado di fornire il fabbisogno energetico per una interna famiglia ogni giorno, perchè troppo piccolo, ma andrà a aggiungersi alla rete già esistente, offrendo un dispositivo per generare e accumulare corrente, da usare magari nelle ore serali, quando solitamente i consumi domestici raggiungono il picco e costano di più.

Si tratta infatti di un fotovoltaico da balcone con accumulo, ovvero che è dotato anche di batterie per l’accumulo dell’energia , che permettono di utilizzarla anche in differita, quindi nelle ore serali o di notte.

Vantaggi del pannello fotovoltaico da balcone

Questo piccolo pannello quini non ha la pretesa di alimentare tutta la rete elettrica della nostra abitazione, essendo mini, ma può contribuire in maniera significativa ad abbassare il costo della nostra bolletta e quindi da dei vantaggi il pannello fotovoltaico da balcone. Inoltre può essere molto utile come generatore in caso di black out e anche per avere una fonte di energia da portarci dietro quando serve, in vacanza, in campeggio o in barca, poichè è dotato di ruote e si può anche spostare.

Il suo costo si aggira attorno ai 1500-2000 euro.
Inoltre si possono avere anche delle detrazioni fiscali al 50% della spesa, da presentare nella dichiarazione dei redditi.

Lascia un commento